pietra ferro tigrato

FERRO TIGRATO

dinamismo – radicamento – cambiamento

Il ferro tigrato è un minerale appartenente alla classe degli ossidi e contiene diaspro rosso, ematite ed occhio di tigre. Si forma per metamorfosi di rocce quarzo ferrose e teme l’umidità. Il suo colore spazia dal giallo, rosso e nero a strisce: un gioco di colori che ricorda la Madre terra con la sua crescita e la sua trasformazione. I suoi effetti si fanno sentire più velocemente quando viene tenuta a diretto contatto con la pelle. Tenerla sempre con se e toccarla può apportare, quando se ne sente il bisogno, una carica notevole di energia, eliminando completamente la stanchezza. E’ di grande aiuto e supporto nel bilanciamento dei tre chakra inferiori. È calmante per l’integrità emotiva e la centratura del proprio se. Riesce a bilanciare i globuli rossi e bianchi, migliorare la struttura muscolare, aiutare il fegato e il sistema nervoso. È una pietra di guarigione suprema in quanto incoraggia il ricordo della perfezione all’interno delle cellule e quindi può essere posta su tutte le zone colpite per portare miglioramento. Grazie alle qualità magnetiche dell’ematite, riesce a equilibrare le energie elettriche del corpo e dei meridiani, scaricando a terra le energie caotiche per riportare calma e fluidità energetica, supportando anche l’allineamento della colonna vertebrale. Il segno zodiacale associato è il Leone.

Donut ferro tigrato

18.70
5.00/5
(1)

La pietra che ti fa incuriosire…