pietra lavica

PIETRA LAVICA

Adattamento – Serenità – Sviluppo

La pietra lavica è chiamata “Figli della Terra”, perché è emersa dalle profondità più rientrate del pianeta, assorbendo l’energia dei quattro elementi. Terra e Fuoco, infatti si sono uniti per creare la lava. La lava contiene particelle d’Acqua che sono state espulse attraverso l’Aria. L’Aria è fuori uscita dal vulcano in eruzione, il simbolo più antico della creazione. Questo processo ha fatto si che questo tipo di minerale derivi dalla lava solidificata a livello superficiale e i buchi che la caratterizzano si siano formati a contatto con l’aria durante il processo di cristallizzazione. In natura si trova sui toni del nero e del grigio, più raramente del marrone. Il suo secondo nome è “Basalto”. Chiamato cosi in Etiopia, che tradotto significa “bollito”, in coerenza con la natura della pietra stessa. Ha un eccellente compatibilità energetica, migliorando le proprietà delle pietre vicine. Essendo vulcanica, tende a far riaffiorare le resistenze dell’ inconscio. E’ utile per assorbire la negatività oltre a favorire il radicamento con la terra. E’ quindi consigliata a persone che hanno sempre la testa fra le nuvole e sognano ad occhi aperti, in modo che possano raggiungere una maggiore stabilità e ritornare con i piedi per terra. Dona forza per reagire alle difficoltà e rialzarsi. Il segno zodiacale associato è il Capricorno